Un mare blu di donne alla 7. Women’s run di Bressanone

All different – all women: questo è il motto della corsa di beneficenza delle donne per le donne che il 6 luglio, a Bressanone, vedrà oltre 700 partecipanti darsi appuntamento in piazza del Duomo.

Tutte diverse, tutte donne; donne che non potrebbero essere più diverse le une dalle altre, e che, da anni, donano a questo speciale evento fascino, sensibilità e divertimento. Una cosa però le accomuna tutte: la maglietta della manifestazione, quest’anno di colore blu scuro, e il piacere di correre e di aiutare il prossimo. Anche quest’anno l’intero ricavato dell’evento, infatti, andrà a una donna di Bressanone in difficoltà. La corsa condurrà le runner attraverso la città per 4,2195 metri suddivisi in due giri del tracciato; a incitarle troveranno sostenitori, cheerleader e familiari orgogliosi.

Tra i gruppi più numerosi di partecipanti, quelli sopra le 10 iscritte, sarà estratto anche quest’anno il premio “Angelo di Valeria”. L’artista Verena Gasser ha messo quest’anno a disposizione una delle proprie opere d’arte. Il premio sarà assegnato in memoria di Valeria Todeschi, indimenticabile ed entusiasta atleta del gruppo sportivo SG Eisacktal, scomparsa a soli 22 anni.

Miriam Cesari, la nuova coordinatrice del comitato organizzatore della Women’s Run Brixen si dice già soddisfatta del grande riscaldamento che, poco prima del via, infiammerà l’atmosfera in piazza del Duomo. Ci spiega: “Anche quest’anno stiamo preparando la nostra coreografia di Zumba insieme ad Alexa. Sarà un momento di grande divertimento, senza contare il piacere di potersi muovere insieme a tutte le altre donne”.

ok-team-womensrun

Prima, però, alle ore 17.00, andrà in scena la Children’s run accompagnata dai Comedicus, dopo la quale prenderà il via la Rolli-Run in memoria di Helmuth Wolf e Paul Oberhofer, che porterà gli handbiker attraverso le vie del centro storico. Affinché le donne possano concentrarsi al massimo sulla loro corsa, i Comedicus si occuperanno di intrattenere e assistere i bambini.

Alla conferenza tenuta oggi presso il Foodparc Brix 0.1 erano presenti anche i rappresentanti della Giunta comunale Andreas Jungmann, Elda Letrari e Paula Bachmann, che hanno lodato la perfetta organizzazione dell’evento.

“Ad attendere tutte le runner al traguardo ci sarà un’eccezionale finisher bag dedicata al tema del tempo libero, con un blocchetto di buoni omaggio forniti dagli sponsor e molte altre sorprese”, spiega Martina Ellecosta, segretaria generale della manifestazione. Prima che, il mattino seguente, gli atleti della Brixen Dolomiten Marathon si presentino al via della loro gara, la serata in piazza Duomo si concluderà all’insegna della buona musica e del piacere gastronomico.