Women’s Run: 3975 Euro per le Equilibriste

Bressanone, 5 luglio 2019 – Il grande weekend podistico di Bressanone è iniziato venerdì sera, come da tradizione con la Women’s Run. Un’apertura decisamente colorata, con 795 podiste che si sono presentate in Piazza Duomo con indosso una maglietta fucsia messa a disposizione dalle organizzatrici. La corsa ha raggiunto un nuovo record di partecipanti che ha portato alla cooperativa sociale di Brunico “VergissMeinNicht” con le sue Equilibriste una donazione di 3975 Euro.

Poco dopo le 19:30 le quasi 800 podiste sono partite in Piazza Duomo per affrontare i due giri di 2,1 chilometri cadauno attraverso il centro storico di Bressanone. Senza fretta, senza estenuarsi per completare al più presto i 4,2195 chilometri complessivi. In compenso, con un sorriso sulle labbra e la consapevolezza che il movimento rende felici.

E che rende felici anche gli altri. Per ogni partecipante, infatti, le organizzatrici hanno devoluto 5 Euro alle Equilibriste della cooperativa sociale “VergissMeinNicht” di Brunico. L’organizzazione si pone l’obiettivo di dare a persone disabili, le Equilibriste appunto, un posto nel mondo del lavoro creando un luogo in cui possano esprimere liberamente la loro creatività e la loro passione per la moda. Per la Women’s Run di Bressanone le Equilibriste hanno prodotto dei foulard colorati, pezzi unici confezionati a mano che, al termine della corsa femminile, sono stati distribuiti alle partecipanti.

womensrun-brixen-2019

Nuovo record di partecipanti con 795 atlete

“Le Equilibriste si sono davvero impegnate nella realizzazione di questo progetto e, per di più, si sono anche divertite molto. Ringrazio di cuore per il generoso assegno e invito tutti a venire a trovarci nel nostro negozio di Brunico”, ha dichiarato Susanna Rieder della cooperativa sociale “VergissMeinNicht”.

Anche la direttrice del comitato organizzatore è rimasta entusiasta. “È tempo di vacanze, fa molto caldo, eppure ben 795 atlete si sono ritrovate in Piazza Duomo per supportare la buona causa e stabilire un nuovo record. Desidero ringraziare ogni singola partecipante. Ancora una volta, la corsa femminile di Bressanone si è rivelata essere la maggiore a livello provinciale. Sono orgogliosa di ogni singola donna che oggi ha corso con noi”.

Tra le associazioni con il maggior numero di partecipanti sono state estratte a sorte opere del Circolo Artistico S. Erardo eseguite da Claudio Olivotto, Verena Winkler, Karolina Gacke e Pascale Alessi, che sono andate a socie dell’associazione “Freitagsgruppe”. Si tratta del premio “Angelo di Valeria”, assegnato in memoriam di Valeria Todeschi, membro dell’SG Eisacktal, morta a 22 anni.