Descrizione percorso - Maratona Bressanone Dolomiti

I dati del percorso

Partenza: ore 7.30 per i maratoneti, ore 8 per le staffette in Piazza Duomo a Bressanone (560m)
Arrivo: Rifugio Plose (2.450m)
Lunghezza: 42,195 km
Dislivello: 2.450 m
Limite di tempo: 8 ore

Dati percorso GPX

Descrizione percorso - Maratona Bressanone Dolomiti

La maratona alpina conduce dalla piazza Duomo nel centro di Bressanone (560 m) fino alla Plose, la montagna di Bressanone a 2.450 metri. Il percorso si snoda su strade forestali e sentieri, con tratti anche su strada asfaltata fino a S. Andrea (1.062 metri). Presso la stazione a valle della cabinovia è previsto il primo cambio della staffetta 4×4. Si prosegue poi su sentieri e strade forestali fino a Eores (1.504 m), dove ha luogo il secondo cambio dei 4×4 e l’unico cambio della staffetta 2×2. Con lo sguardo rivolto al Sass Putia e alle Dolomiti la corsa continua su stradine asfaltate, addentrandosi nella valle e salendo fino al rifugio Rossalm. Da lì, sempre su sentieri e strade forestali si raggiunge la terza zona cambio per la 4×4 a  Valcroce (2.050 m). Dal sentiero escursionistico che conduce a Malga Buoi si può apprezzare la magnifica vista sul fondovalle e la partenza a Bressanone, prima di affrontare gli ultimi 3,2 km e 400 m di dislivello.

Al traguardo lo spettacolare panorama delle montagne circostanti toglierà ai corridori il fiato rimasto. Una doppia emozione per tutti gli sportivi: una maratona impegnativa e un panorama che ripaga di tutti gli sforzi compiuti – e cioè “running to the limits”.

Profilo altimetrico
Cartina escursionistica
Pianta della cittá
Cartina panoramica