Hannes Rungger conquista la Maratona Bressanone Dolomiti

Risultati 2014

classifica

Hannes Rungger di Sarentino vince la 5° edizione della Maratona Bressanone Dolomiti, alle sue spalle il campione del Mondo Petro Mamo e stabilisce un nuovo record di percorso con un tempo di 3.25.28. Edeltraud Thaler riesce a vincere per al quarta volta la classifica delle donne, con un tempo di 4.19.38.

Hannes Rungger

Più di 400 cento atleti e 70 staffettisti hanno partecipato alla 5° edizione della Maratona Bressanone Dolomiti. Condizioni meteo: piacevole all’inizio, freddo all’arrivo. 2340 metri di dislivello e 42,195 chilometri di lunghezza: questa la sfida per tutti gli atleti. La gioia dei tifosi in cima alla Plose è esplosa quando Hannes Rungger solitario al traguardo. Il ragazzo di Sarentino ha toccato il cielo con un dito per la vittoria. „Sapevo che sarebbe stata una gara molto lunga e dura.  Perciò sono partito piano. Nella parte ripida alla fine ho recuperato e superato Mamo“, cosi´ Hannes alcuni secondi dopo il termine della sua gara.L’eritreo e campione del mondo 2012 e´arrivato con un ritardo di 2’23’’. Terzo posto per il ligure Lorenzo Trinceri.

La donna più veloce e´ stata Edeltraud Thaler che non he risparmiato parole d´elogio per l’organizzazione: “tutto si e´svolto semplicemente alla perfezione“, ha detto Edeltraud. „Posso consigliare solo a tutti di partecipare a questa corsa veramente unica. Non avrei nemmeno mai osato sognare di poter vincere per la quarta volta. Sono strafelice !!“  Sul secondo gradino del podio è salita Anna Pedevilla con un ritardo di 15’54’’. Terza classificata Doris Weissteiner.

La staffetta più veloce, i „top runners“, sono stati i componenti della SG Val Isarco con un tempo di 3.32.06 grazie a Martin Mayrhofer, Manfred Kritzinger, Günther Mair und Toni Eisenstecken.

Edeltraud Thaler